A capodanno, si sa, è tradizione mangiare lenticchie che, si dice, portano soldi per l’anno che inizia. Ma se al posto del solito zampone provassimo a mettere del delicato polpo? Il risultato è sorprendente…

Polpo crudo

Polpo crudo

Ingredienti

  • 1 polpo da 850g decongelato
  • 400g lenticchie cotte
  • 400g pomodori datterini pelati
  • 100 ml acqua
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 foglie di alloro
  • 1 rametto di rosmarino
  • 10g prezzemolo
  • Pepe nero
  • Sale q.b.
  • Olio EVO q.b.

 

 

Procedimento

  1. Pulire il polpo: svuotare la testa, togliere il dente che si trova al centro dei tentacoli e poi gli occhi. Sciacquarlo molto bene.

  2. Far bollire abbondante acqua salata e aggiungere 2 foglie di alloro.

  3. Quando l’acqua è a bollore immergere solamente i tentacoli per 5/10 secondi e ripetere questa operazione per tre volte.

    Immersione dei tentacoli

    Immersione dei tentacoli

    Tentacoli arricciati

    Tentacoli arricciati

     

  4. Immergere totalmente il polpo e lasciar cuocere a fuoco basso per 40 minuti.

  5. In una casseruola far soffriggere l’aglio nell’olio, unire le lenticchie e i pomodori pelati e il rosmarino. Far cuocere per 20 minuti, quindi salare e pepare a piacere.

    Cottura delle lenticchie

    Cottura delle lenticchie

     

  6. Togliere il rametto di rosmarino e frullare.

    Frullare le lenticchie

    Frullare le lenticchie

     

  7. Passato i 40 minuti spegnere il fuoco e lasciar raffreddare il polpo nella sua acqua.

  8. Tagliare il polpo a pezzetti e condirlo con olio e prezzemolo.

    Polpo tagliato

    Polpo tagliato

     

  9. Comporre il piatto: fare un letto di crema di lenticchie sul fondo del piatto e adagiare sopra dei pezzi di polpo.

    Piatto impiattato

    Piatto impiattato

     

  10. Ci auguriamo che il vostro 2017 sia pieno di gioie e, insieme a noi, pieno di gusto! Auguri a tutti!